Bologna, 2 agosto 2018, per tenere viva la memoria, per chiedere verità e giustizia su tutte le stragi di Stato

Nazionale -

L’esecutivo nazionale della USB Pubblico Impiego INPS, insieme ad alcuni delegati e attivisti della struttura della Direzione generale, ha partecipato alla manifestazione in memoria delle vittime della strage fascista del 2 agosto 1980 alla Stazione ferroviaria di Bologna.

Per tenere viva la memoria, per chiedere verità e giustizia su tutte le stragi di Stato, per non piegarsi alle politiche di smantellamento dello stato sociale e negazione dei diritti dei lavoratori che la politica stragista degli ultimi cinquant’anni ha favorito, fiaccando la resistenza di cittadini e lavoratori.

Sempre avanti, con forza e determinazione nella ricostruzione del sindacato generale di classe. Ora e sempre resistenza.

USB Pubblico Impiego INPS