ASSEMBLEA NAZIONALE USB SUL MANSIONISMO, 14 MAGGIO 2019 - DALLE 10 ALLE 13 - IN COLLEGAMENTO VIDEO CON TUTTE LE SEDI

Comunicato n. 50/19

Nazionale -

USB mantiene la promessa fatta alle lavoratrici ed ai lavoratori delle Aree A e B ed organizza per il prossimo 14 maggio un’Assemblea nazionale sul mansionismo in videoconferenza con tutte le sedi INPS, con la presenza dell’avvocato con il quale il sindacato di base collabora su questa importante vertenza.

L’assemblea comincerà alle ore 10 e terminerà alle ore 13, mentre si terrà conto dei tempi di percorrenza per coloro che dovranno spostarsi dalla propria Agenzia o Punto INPS per recarsi nella struttura dotata di apparecchiatura business tv. A livello centrale i lavori si svolgeranno presso la Sala Aldo Moro della Direzione generale in Via Ciro il Grande 21 a Roma.

L’Assemblea è aperta alla partecipazione di tutti i lavoratori dell’Istituto, iscritti e non iscritti alla USB, che potranno anche intervenire nel dibattito prenotandosi con le modalità che saranno indicate nel corso dell’Assemblea.

In coda ai lavori la USB fornirà la propria lettura del Contratto integrativo INPS del 2018 ed interverrà sulle altre importanti questioni come: nuove assunzioni, riorganizzazione dell’Istituto, aree informatica, vigilanza, sanitaria, tecnica.

Invitiamo tutte e tutti ad approfittare di questa possibilità di confronto che, seppure a distanza, offre la possibilità di mettere in relazione migliaia di lavoratori.

Nel frattempo… VENERDI’ 10 MAGGIO SCIOPERIAMO per l’intera giornata lavorativa per ottenere lo stanziamento di risorse adeguate a rinnovare il contratto collettivo scaduto il 31 dicembre scorso, 3.000 nuove assunzioni in aggiunta alle 6.000 programmate entro il 2020, la soluzione al problema del mansionismo, la reinternalizzazione dell’informatica e della vigilanza, la difesa del diritto di sciopero e d’assemblea, contro il regionalismo rafforzato che indebolisce ulteriormente il Welfare determinando un aumento delle disuguaglianze.

USB Pubblico Impiego INPS