L’INPS SCONFESSA L’ACCORDO NAZIONALE DEL 3 GIUGNO USB LO DIFENDE CON L’ASSEMBLEA NAZIONALE DEL 1° LUGLIO

Roma -

(84/20) 1° LUGLIO ore 9:00 Pagina Facebook USB INPS e Canale YouTube USB

Ormai non si parla più neanche di volontari ma di presenza obbligatoria in sede. Il direttore generale ha scritto ai direttori centrali della direzione generale per garantire dal 1° luglio un’adeguata presenza fisica di supporto alla riapertura degli sportelli delle sedi. Nessun accenno alle categorie di lavoratori fragili individuate nell’accordo nazionale del 3 giugno e riportate, talvolta in modo più esteso, negli accordi territoriali.

Con questa ulteriore iniziativa l’amministrazione centrale si pone fuori dell’accordo del 3 giugno e ne sconfessa i contenuti, a partire da quella lettera i) che presidente e direttore generale hanno preteso d’inserire nel testo dell’intesa e che hanno ripudiato pochi giorni dopo, mentre la USB si era battuta fino all’ultimo per togliere ogni riferimento all’apertura degli sportelli dall’accordo sulla salute e sicurezza all’interno delle sedi dell’INPS. Un brutto messaggio per le relazioni sindacali interne all’Istituto: inutile definire accordi con un’amministrazione centrale inaffidabile e ondivaga.

L’attacco pressoché giornaliero di cui è bersaglio il presidente dell’INPS fa sbandare la Tecnostruttura che lancia l’esca della riapertura degli sportelli ai media ed alla politica, cercando in tal modo di fare quadrato intorno all’organo di governo dell’Istituto. Siamo sicuri che questa mossa disperata servirà a poco, mentre metterà a rischio l’incolumità dei lavoratori facendo carta straccia delle misure a fatica concordate.

L’USB non è mai stata per la politica del tanto peggio tanto meglio ed anche questa volta cerca con coraggio e serietà di tutelare la salute e la sicurezza dei colleghi con il ruolo che l’Istituto svolge per il Paese. Si incrementino le forme alternative di rapporto con i cittadini utenti, si estenda a tutto il territorio nazionale la sperimentazione partita sull’area metropolitana di Napoli, si faccia una comunicazione capillare e degna di una grande istituzione pubblica qual è l’INPS.

DOMANI, 1° LUGLIO, PARTECIPIAMO TUTTE E TUTTI ALL’ASSEMBLEA NAZIONALE USB. INIZIO LAVORI ORE 9:00

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni