DAL PIANETA PRECARIO INPS

Comunicato n.2/07

Roma -

Nella giornata di ieri una delegazione della RdB Pubblico Impiego ha incontrato il dr. Verbaro presso il Ministero della Funzione Pubblica.

L’incontro era stato chiesto in primo luogo per affrontare la questione relativa all’INAIL, dove i CFL e gli EX LSU non trovano posto negli organici dell’Ente, ma è stato utile per avere chiarimenti sul percorso di stabilizzazione di tutti i CFL e degli EX LSU degli Enti previdenziali.

Il direttore del personale della Pubblica Amministrazione ha riferito che per attuare i contenuti della Finanziaria 2007 si dovrà attendere l’emanazione di un DPCM, che indicherà alle singole amministrazioni le disposizioni per la trasformazione a tempo indeterminato dei CFL e per la stabilizzazione definitiva degli EX LSU.

Per quanto riguarda il nostro Ente, sia i CFL che gli EX LSU trovano posto in organico e, quindi, non ci dovrebbero essere ritardi nell’applicazione delle disposizioni governative.

Riguardo la specifica situazione degli EX LSU (assunti a tempo determinato dal luglio del 2001) non ci troviamo d’accordo con quanto scritto dall’Amministrazione INPS con il messaggio n. 34056 del 28/12/2006, nel quale si prevede l’espletamento di una procedura selettiva. Riteniamo, infatti, che l’articolato della Finanziaria preveda, per questi lavoratori, la possibilità di stabilizzazione, a domanda, avendo già superato una prova selettiva ed essendo giunti all’Ente a seguito di procedure previste da norme di legge.

Terremo costantemente informati i lavoratori interessati, CFL ed EX LSU, sugli sviluppi applicativi della Finanziaria.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati