INCENTIVO TECNICI - POCHI PASSI AVANTI

Nazionale -

(120/21) Si è svolto il 13 ottobre un nuovo incontro tra Amministrazione e sindacati per valutare la bozza di regolamento per la corresponsione e la ripartizione degli incentivi per funzioni tecniche (articolo 113, comma 3, del D.Lgs. 50/2016) svolte per appalti di lavori, servizi e forniture.

USB intende arrivare alla rapida approvazione del regolamento stesso, la cui mancanza non consente la ripartizione di fondi già stanziati. Tuttavia si rileva che ancora una volta l’Amministrazione, salvo piccoli aggiustamenti, non intende modificare nè l’impianto generale della bozza proposta nè le aliquote da destinare ai vari soggetti interessati.

A nostro giudizio permangono nel testo troppe previsioni di controllo ed esclusione di attività dall’incentivazione e si mantengono posizioni di privilegio consolidate.

Non si valutano invece adeguatamente proprio le funzioni a cui gli incentivi sono primariamente rivolti, ovvero più strettamente tecniche, preferendo premiare, specialmente per gli appalti di lavori, i ruoli di supervisione più di quelli di responsabilità diretta.

L’Amministrazione si è riservata di proporre una bozza definitiva, sulla quale non sono previste ulteriori discussioni. USB si riserva di valutarla senza pregiudizi insieme ai lavoratori interessati ma non farà sconti nel caso non ci siano concreti miglioramenti.

 

 

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati