INCENTIVO / CCNI / PASSAGGI

Roma -

 (104/20) INCENTIVO 2019: A SETTEMBRE IL SALDO A TASSAZIONE SEPARATA

Confermato il pagamento del saldo dell’incentivo 2019, calcolato a tassazione separata, con la retribuzione del mese di settembre. Ad ottobre si dovrebbe percepire la differenza sul pregresso. Si sblocca così la situazione legata alla tassazione degli incentivi, che ha visto l’Agenzia delle Entrate interpretare in modo restrittivo le disposizioni di legge con proprie circolari, puntualmente sconfessate dai giudici ogni volta che l’Agenzia è stata trascinata in giudizio.

CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA 2020

E’ necessario avviare e definire al più presto la contrattazione integrativa relativa al 2020, per poter riattivare le progressioni interne alle aree A-B-C, con l’obiettivo di portare tutti gli A e B al livello apicale della rispettiva area (A3 e B3), oltre a riconoscere a tutto il personale delle Aree A e B un compenso mensile rispettivamente di 60 e 65 euro da mantenere fino al passaggio in Area C. Queste alcune delle priorità che la USB vuole affrontare all’interno del contratto integrativo 2020. Ogni ulteriore ritardo impedirà a queste misure di trovare puntuale applicazione.

SELEZIONI PER I PASSAGGI DI AREA

L’11 settembre scadono i termini per la presentazione delle domande di partecipazione alle selezioni per i passaggi alle Aree B e C. Ribadiamo la richiesta, già più volte avanzata nei mesi precedenti, di effettuare le prove selettive entro il mese di settembre, così da poter pubblicare le graduatorie ad ottobre. Vorremmo inoltre sapere dall’amministrazione che fine ha fatto il decreto di autorizzazione delle assunzioni 2020. Attendiamo anche le risposte dell’amministrazione al nostro comunicato di ieri intitolato “NUOVI INTRIGHI DI PALAZZO ALL’INPS”.

 

Roma, 1° settembre 2020             

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni