LA USB CHIEDE DI ANNULLARE IL BANDO PER IL CONCORSO ESTERNO A C1

Nazionale -

Al Presidente

Prof. Tito Boeri

 

Al Direttore generale

Dott.ssa Gabriella Di Michele

 

Al Presidente del CIV

Dott. Pietro Iocca

 

e, p.c.    Al Direttore centrale Risorse Umane

Dott. Giovanni Di Monde

 

Al Dirigente l’Ufficio Relazioni Sindacali

Dott. Domenico D’Iorio

 

 

Oggetto: Determinazione presidenziale n. 163 del 7 novembre 2017.

 

La scrivente organizzazione sindacale, contraria all’istituzione del profilo specialistico di analista di processo – consulente professionale ed ai requisiti previsti per il reclutamento dall’esterno di tale figura, dopo aver letto il bando di concorso per 365 posti di analista di processo – consulente professionale, livello economico C1, allegato alla determinazione in oggetto,

 CHIEDE

l’annullamento del bando e l’invio di una richiesta al Dipartimento della Funzione Pubblica ed ai ministeri vigilanti per l’autorizzazione a bandire un nuovo concorso a C1 amministrativo con criteri meno stringenti e più conformi alle necessità organizzative e funzionali dell’Istituto.

Si resta in attesa di un riscontro alla presente nota.

 

Roma, 15 novembre 2017                              

p. USB Pubblico Impiego INPS

Luigi Romagnoli

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni