Lettera indirizzata da Matteo Renzi e da Marianna Madia ai dipendenti pubblici corredata di TESTO A FRONTE

In allegato la lettera indirizzata da Matteo Renzi e da Marianna Madia ai dipendenti pubblici corredata di TESTO A FRONTE

Cagliari -

E’ evidente la difficoltà che abbiamo come cittadini nel decifrare il linguaggio dei politici.

Fa ormai parte del patrimonio culturale comune sapere che quando un politico ci dice che sta facendo una cosa per il bene del paese in realtà sta pensando principalmente alle proprie tasche. Però ci sono dei significati che tendono a sfuggirci, per cui magari ancora crediamo, perché così ci hanno detto, che l’Expo 2015 sia stato messo in piedi per favorire la crescita dell’Italia, o che l’ordine pubblico non tratti con i capi degli ultras, oppure che lo scopo del cosiddetto “Jobs Act” sia quello di favorire i lavoratori.

E’ per questo che riteniamo di fare cosa utile inviando ai colleghi la lettera indirizzata da Matteo Renzi e da Marianna Madia ai dipendenti pubblici corredata di TESTO A FRONTE.

Speriamo che così, reso più chiaro il pensiero del Presidente del Consiglio e della sua Ministra, sia comprensibile a tutti che cosa ci sta per piovere addosso.

 

Coordinamento USB INPS Sardegna

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati