RABBIA DEI LAVORATORI E GRANDE PARTECIPAZIONE ALLE ASSEMBLEE USB - TANTE OTTIME RAGIONI PER SCIOPERARE

Nazionale -

(126/21) Lo stato di agitazione e l’assemblea permanente per 8 giorni indetti dalla USB Inps hanno visto una straordinaria partecipazione dei lavoratori, che in alcuni casi ha trovato un limite solo nella capienza della piattaforma Teams. Un’azione fortissima come non si ricordava da anni.

Grande la rabbia suscitata nei lavoratori da scelte incomprensibili e profondamente sbagliate, assunte sia dal Ministro Contro la Pubblica Amministrazione Brunetta che dall’Inps, che in alcuni casi è più “brunettiano” dell’originale.

Rientro generalizzato in presenza senza garanzia della sicurezza; riapertura degli sportelli senza prenotazione e senza fornire un servizio di qualità agli utenti; richiesta del “green pass” per lavorare senza che sia richiesto all’utenza e tanto meno sui mezzi di trasporto.

Aggiungiamo una pessima riorganizzazione in corso di estensione a tutte le sedi proprio mentre ci si dovrebbe concentrare sulla produzione, la prossima introduzione delle pagelle che porterà effetti devastanti e un contratto integrativo che non porta benefici alla gran parte dei lavoratori dell’Istituto.

Le relazioni sindacali sono considerate un inutile obbligo dall’Amministrazione e i vertici appaiono assenti o distratti da altre questioni.

Su tutti questi temi il dibattito è stato ampio, articolato e appassionato ma naturalmente non ci fermiamo qui.

Contro questa situazione insopportabile USB Inps mette in campo una risposta adeguata: due ore di sciopero già proclamato, in rapporto al quale siamo convocati giovedì 28 ottobre al Ministero del lavoro per il tentativo obbligatorio di conciliazione. Dopo questo passaggio saremo in grado di comunicare la data dello sciopero.

La riuscita dello sciopero stesso potrà essere un segnale fortissimo nei confronti dell’Amministrazione per ottenere un cambio di passo su alcune questioni importanti. Sta ai lavoratori dell’Inps dare forza a questa azione di conflitto e contrasto che la USB mette a loro disposizione, come sempre in magnifica solitudine.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati