BOLZANO - ELEZIONI DEL 13 GENNAIO 2010: AUTONOMIA ED OLTRE

TUTELE E PARITA’ DI TRATTAMENTO PER TUTTI I DIPENDENTI DELL'INPS DI BOLZANO

 

In allegato il comunicato in lingua tedesca

Bolzano -

 

Care colleghe, cari colleghi,

la Commissione elettorale ha approvato le nostre due liste di candidati, da eleggere come rappresentanti del personale in seno alla Commissione ex art. 29 del DPR 752/1976.

Abbiamo predisposto una lista di candidati per ciascun gruppo linguistico che vi presentiamo qua sotto. Alcuni sono iscritti al nostro sindacato e altri sono colleghi indipendenti che hanno accettato volentieri di sostenerci. Per il gruppo linguistico tedesco ci siamo alleati con il sindacato CISAL:

 

LISTA CANDIDATI - GRUPPO LINGUISTICO TEDESCO

RdB-CUB    CISAL

1.  NADYA VITALE

2.  OMAR LA ROSA

3.  EGON UNTERHOFER

4.  DANIEL GIRARDELLI (Ag. Bressanone)

 

__________________________________________________

 

LISTA CANDIDATI - GRUPPO LINGUISTICO ITALIANO

RdB-CUB

1.  SANDRA GALLIPPI

2.  VITTORIO GIRARDI

3.  GIORGIO ZANCANARO

4.  ELISA ANTONUCCI

 

_________________________________________________

 

Vogliamo ricordare agli elettori appartenenti al gruppo linguistico ladino, che essi, in base all'art. 14 delle norme di procedura per lo svolgimento delle elezioni dei rappresentanti del personale, “(...) hanno facoltà di chiedere la scheda di votazione destinata agli elettori di uno o dell'altro gruppo (…).”

Con il precedente comunicato del 23/12/2009 abbiamo inteso informare tutto il personale sui compiti e sul ruolo importante che svolge la Commissione ex art. 29 del DPR 752/1976. Un ruolo che ora è ancora più delicato per due recenti modifiche che riguardano tutti:

Ø    l'entrata in vigore del decreto Brunetta (d.lgs. 150/2009) e il suo inquietante impianto di sanzioni disciplinari contro i lavoratori pubblici e le non chiare valutazioni dell' attività lavorativa ai fini della corresponsione dell'incentivo;

Ø    l'imminente riorganizzazione aziendale con possibili ricadute in termini di flessibilità e mobilità richieste al personale dell'INPS.        

 

Abbiamo bisogno di rappresentanti del personale competenti, autorevoli e determinati a tutelare con forza e convinzione gli interessi ed i diritti di tutti i lavoratori.

Noi crediamo che i candidati che vi proponiamo siano pienamente all'altezza di questi compiti e pronti ad impegnarsi per voi. Vi chiediamo quindi di votarli con fiducia.

Siamo certi che i lavoratori abbiano compreso come il nostro impegno in tutti questi anni sia stato svolto a tutela degli interessi di tutti, ottenendo risultati importanti, concreti e tangibili. C'è bisogno di un sindacato leale, coraggioso, aperto alla partecipazione di tutti i lavoratori, soprattutto nell'attuale contesto di aggressione nei confronti del pubblico impiego.

 

per il gruppo linguistico tedesco

VOTATE LA LISTA N. 2 RdB-CUB   CISAL

per il gruppo linguistico italiano

VOTATE LA LISTA N. 2 RdB-CUB

 

Per il voto del 13 gennaio 2010 ci auspichiamo una forte partecipazione, perché siamo convinti che la partecipazione alle vicende del proprio Istituto rappresenti, oltre a un diritto, anche un'occasione per rafforzare e mantenere sempre attuali gli importanti  meccanismi di trasparenza all'interno dell'ente.

Ci permettiamo di ricordarvi che dovete votare secondo il vostro gruppo linguistico di appartenenza e che si possono esprimere al massimo due preferenze nell'ambito della lista, altrimenti la scheda verrà annullata.

 

VI INVITIAMO A PARTECIPARE IN MASSA E A SOSTENERE LE NOSTRE LISTE

 

p. RdB CUB - INPS Bolzano

Nadya Vitale – Omar La Rosa

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati