DIRITTO ALL'INFORMATIVA

Nazionale -

 

Al Presidente Prof. Tito Boeri

Al Direttore generale Dott.ssa Gabriella Di Michele

Al Direttore centrale Risorse Umane

Dott. Giovanni Di Monde

 

 

Oggetto: Diritto all’informativa.

 

La scrivente organizzazione sindacale, dopo aver deciso di non sottoscrivere il CCNL 12 febbraio 2018, è stata esclusa dal tavolo sindacale e non ha più ricevuto alcuna documentazione relativa al diritto d’informativa. Tale trattamento ha fortemente penalizzato la USB danneggiandone l’immagine agli occhi dei lavoratori dell’Istituto.

Il diritto all’informativa è riconosciuto dall’art. 43, comma 12, del D. Lgs. 165/2001, indipendentemente dalla sottoscrizione o meno del CCNL di Comparto. Pertanto si diffida codesta amministrazione dal perseverare in un comportamento che determina un danno oggettivo a quella che è la seconda organizzazione sindacale per rappresentatività all’INPS.

La presente diffida ha valore generale, sia per l’informativa riconosciuta a livello nazionale sia per quella regionale e di sede, invitando codesta amministrazione ad uniformarsi a tutti i livelli alla norma di legge.

Roma, 24 luglio 2018

p. USB Pubblico Impiego INPS

Luigi Romagnoli

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati