ESTATE ROVENTE

Comunicato n. 18/09

Roma -

 

Roma 5 agosto - Mentre scade il bando di selezione per l’attribuzione delle posizioni organizzative e nella speranza che non si tratti della solita fregatura, si scatena in D.G. l’ennesima squallida corsa alle poltrone dirigenziali vacanti. Senza esclusione di colpi.   

Ostia 7 agosto - Suscita sconcerto l’improvvisa nomina del nuovo responsabile della sede da parte del direttore generale, avvenuta peraltro d’imperio, all’insaputa di tutti  e senza alcun atto formale. Ma in fin dei conti, considerando gli interim, si tratta solo del sesto dirigente in 5 anni. Non male anche il suo biglietto da visita. Definiti subito “immaturi e comunque fermi al ‘98” i rappresentanti sindacali presenti. Sarà il caldo...

Anzio 10 agosto - Ennesima aggressione subita da una nostra operatrice addetta allo sportello, nell’indifferenza pressoché generale di una utenza ormai inviperita. Organico a picco dopo il pensionamento della direttrice e l’assegnazione di una nuova unità.

Anagni 12 agosto - Nel caos generale, resta forse una delle poche agenzie tranquille, anche se il personale tutto (come del resto anche a Sora) non ha digerito il prolungato e fallimentare open day attivato oltre i limiti consentiti dallo stesso accordo.

Ostia 13 agosto - Mentre le guardie montano sul Colosseo per denunciare l’illegittima privatizzazione dell’ ANCR e l’amministrazione approfitta del solleone per emanare alla chetichella la circolare 102 sul riassetto territoriale, le OO.SS. regionali unitariamente respingono il tentativo di commissariamento della sede. Quando il troppo è troppo.

Ostia 18 agosto - Nel corso di un chiaro e prolungato incontro, il neo direttore della sede conferma l’esistenza della determinazione fantasma targata D.G.. Muro di gomma su tutto il resto, stabile compreso. Le uniche proposte concrete vengono dal suo vice.

Tivoli 20 agosto - Anche qui una situazione logistica ignobile: l’edificio è praticamente diviso in due all’interno di una palazzina condominiale, più volte oggetto di sopralluoghi infruttuosi da parte dell’ufficio tecnico regionale. Accorpamento in vista con Guidonia.

Colleferro 24 agosto - Clima da “si salvi chi può” dopo le ultime assegnazioni. La pavida “responsabile” dell’agenzia è, purtroppo per i lavoratori superstiti, ancora abbarbicata incredibilmente al suo posto, nonostante le innumerevoli promesse. Retaggi zaristi.

Ostia 26 agosto - Nuova puntata della telenovela: il direttore provinciale si riaffaccia in sede non si sa bene a far cosa. Visto che il commissario ha preparato una relazione.

Albano 28 agosto - Spazi angusti in una agenzia che potrebbe invece decollare. Ancora bocciato il progetto di miglioramento dello stabile. Ma anche questa non è una novità.

 

Mentre il “Sole 24 Ore” conferma che non si trovano i soldi per i contratti, c’è ancora qualcuno che pensa che ai vertici dell’amministrazione interessi qualcosa del personale?

 

 

Coordinamento regionale  RdB-CUB INPS Lazio

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati