L'INPS HA UN NUOVO DIRETTORE GENERALE, NOMINATA LA DOTT.SSA GABRIELLA DI MICHELE

Comunicato n. 01/17

Nazionale -

Da ieri l’INPS ha un nuovo direttore generale. La proposta del presidente Boeri di nominare alla guida della gestione dell’Istituto la dott.ssa Gabriella Di Michele, già direttore centrale delle Entrate, è stata approvata e controfirmata dal ministro Poletti.

La macchina amministrativa dell’Ente può così tornare a contare su una guida nel pieno dei suoi poteri. Ci fa piacere che la scelta sia caduta su un dirigente dell’Istituto e in particolare su una donna.

Come abbiamo sempre fatto, valuteremo l’operato del nuovo direttore generale dalle scelte che farà e dalla capacità che avrà di salvaguardare le prerogative assegnate dalle norme e dai regolamenti a chi guida la macchina gestionale dell’INPS. Il rischio di un appannamento delle funzioni del direttore generale conseguente alla riorganizzazione del presidente Boeri è purtroppo quanto mai attuale. Anche su questo punto la nostra attenzione si manterrà alta.

Alla dott.ssa Di Michele facciamo le nostre congratulazioni e le auguriamo di svolgere il compito assegnatole con competenza, onore e soddisfazione, nell’interesse dell’INPS e delle sue funzioni, dei cittadini utenti, dei lavoratori dell’Istituto. La macchina amministrativa dell’Istituto ha assoluta necessità di una guida esperta e sicura per recuperare stabilità e celerità nell’erogazione delle prestazioni, attuando scelte organizzative che assicurino i medesimi standard qualitativi a tutti i servizi forniti dall’INPS.

Auguri di buon lavoro.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati