NOTA della USB PI INPS sulla mobilità regionale e nazionale.

Nazionale -

Richiesta di convocazione del tavolo nazionale e avvio della ricognizione su mobilità regionale e nazionale

 

Al Presidente Prof. Pasquale Tridico

Al Direttore generale Dott.ssa Gabriella Di Michele

Al Direttore centrale Risorse Umane Dott. Maria Grazia Sampietro

e p.c.Al Dirigente l’Ufficio Relazioni Sindacali Dott. Stefano Ferri Ferretti

 

Oggetto: Richiesta di convocazione del tavolo nazionale e avvio della ricognizione per i bandi di mobilità regionale e nazionale.

Il prossimo ingresso nei ruoli dell’Istituto di circa 5000 nuovi lavoratori nell’arco di due anni, a parere di questa organizzazione potrà e dovrà essere l’occasione per dare risposte a quei colleghi in attesa di un trasferimento. A questi lavoratori spesso viene negata anche l’assegnazione temporanea per motivazioni gravi e tutelate dalla legge. L’accoglimento o il diniego sono condizionati alla maggiore o minore sensibilità dei direttori regionali di riferimento, in spregio ad ogni principio di equità.

Una corretta gestione delle procedure di mobilità dovrà prevedere una prima fase a livello regionale, immediatamente seguita da quella nazionale.

Si chiede di convocare in tempi brevi il tavolo sindacale nazionale per avviare la discussione sul tema e, contestualmente, procedere a una ricognizione preventiva rispetto ai futuri bandi di mobilità per verificare le esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori dell’Istituto, al fine di ripartire in modo funzionale i futuri ingressi, conciliando così esigenze organizzative e personali. 

 

Roma, 15 dicembre 2021                                  p. USB Pubblico Impiego INPS

                                                                                        Sergio Noferi

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati