NOTA USB su progressioni orizzontali e contratto integrativo 2022

Nazionale -

Al Presidente Prof. Pasquale Tridico

Al Direttore generale Dott. Vincenzo Caridi

Al Direttore centrale Risorse Umane Dott.ssa Maria Grazia Sampietro

e p.c. Al Dirigente l’Ufficio Relazioni Sindacali Dott. Stefano Ferri Ferretti

 

Oggetto: Richiesta di incontro sindacale per progressioni orizzontali e contratto integrativo 2022.

Si richiede l’avvio urgente della trattativa relativo al contratto integrativo 2022. In via generale, si ritiene scorretto per evidenti ragioni definire i contratti integrativi quando l’anno di riferimento è terminato o volge al termine.

In particolare, è urgente avviare la trattativa con l’obbiettivo di emanare entro il 31 ottobre (prima dell’entrata in vigore del nuovo CCNL che prevede nuove modalità) bandi per progressioni orizzontali che consentano un passaggio a tutti i lavoratori dell’INPS non apicali.

Si dovrà inoltre necessariamente prevedere un meccanismo di garanzia (quale la maggiorazione del parametro di liquidazione dell’incentivo) per i colleghi nelle posizioni apicali A3, B3 e C5, da mantenere fino al passaggio di area o all’attribuzione di un differenziale stipendiale.

In attesa di formale riscontro si inviano cordiali saluti.

Roma, 21 settembre 2022                         Sergio Noferi per USB P. I. INPS

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati