OGGI IMPERDIBILE VIDEOCONFERENZA!

Cagliari -

Oggi pomeriggio si terrà la videoconferenza indicata nel Messaggio N. 016453 del 15/10/2013, relativa al fondo pensione “Sirio”.

L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale dunque si mobilita e, mettendo a disposizione i suoi potenti mezzi di comunicazione interna, chiama/invita tutti i suoi dipendenti ad assistere e a partecipare a quello che di fatto è uno spot pubblicitario del fondo “Sirio”, descritto dal messaggio stesso come: “un’adeguata circolazione delle informazioni di carattere previdenziale connesse all’adesione stessa”.

Nata a settembre 2011 “ L’ASSOCIAZIONE FONDO SIRIO” è già in difficoltà perchè non riesce a raggiungere le 30.000 adesioni necessarie alla sua sopravvivenza (nonché a garantire il pagamento delle prebende ai membri del consiglio d’amministrazione del fondo stesso), così come sono in difficoltà i suoi fratelli fondi Espero e Perseo (nati prima ma molto cagionevoli di salute e con scarsissimi rendimenti); fondi i cui Consigli di Amministrazione e ruoli Presidenziali sono ugualmente zeppi di sindacalisti di CGIL, CISL, UIL, CONFSAL, UGL, CIDA, ecc…

Un business di finanza creativa con i soldi dei lavoratori.

E’ sconcertante, e non sappiamo quanto legale ed etico sia, che l’Istituto metta a disposizione le proprie strutture per far “conoscere le opportunità derivanti dall’adesione al Fondo” proprio mentre dovrebbe invece indirizzare i propri sforzi al rafforzamento del ruolo fondamentale per il Paese e per i Cittadini Tutti della Previdenza Pubblica.

C’è poco altro da dire ma alleghiamo, giusto per rinfrescare la memoria, un comunicato USB di febbraio 2012 e l’atto costitutivo del fondo “Sirio” stesso.

Sarebbe forse un esempio di coerenza morale che tutti i colleghi iscritti ai sindacati promotori di questa iniziativa, sindacati a cui peraltro danno forza e rappresentatività con le loro tessere, si recassero alla videoconferenza e che, soprattutto, consegnassero i propri soldi ai gestori del fondo “Sirio”.

In ogni caso, dando uno sguardo a questo indirizzo:

http://www.fondopensionesirio.it/ilFondoInBreve.html?expandable=0

chi ha intenzione di aderire all’affare noterà anche che, come dipendente INPS, non beneficerà del contributo aggiuntivo da parte dell’amministrazione.

 

Citando letteralmente il sito indicato sopra:

APPROFITTATENE!! 

 

Coordinamento USB INPS Sardegna

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni