CONTINUA IL PRESIDIO USB. PER IL DODICESIMO GIORNO DAVANTI AL MEF PER IL RECUPERO DELLE RISORSE INCENTIVANTI

USB IN LOTTA PER LA DIFESA DELL’INPS E CONTRO IL TAGLIO DEI DIRITTI E DEL SALARIO DEI LAVORATORI

Nazionale -

Un altro giorno di presidio USB davanti al MEF in via XX Settembre. Prosegue dunque la nostra protesta contro i tagli al bilancio imposti all’INPS dalla Legge di stabilità 2013 e in particolare contro la richiesta del MEF di tagliare le retribuzioni dei dipendenti INPS di 300 euro mensili.

 

 

Da dodici giorni l’USB sta manifestando davanti al Ministero per sensibilizzare le parti in merito all’individuazione di una soluzione positiva della vertenza ed evitare la decurtazione di retribuzioni già provate dal blocco pluriennale dei contratti e degli stipendi.

 

 

Continueremo ad oltranza fino a soluzione della vertenza.

 

 IL NOSTRO SALARIO NON SI TOCCA!

 

  

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati