SELEZIONI INTERNE: adesso si parte davvero!

In allegato il comunicato n.6/08 e il verbale d'intesa con gli allegati

Nazionale -

Nella giornata di ieri abbiamo sottoscritto un verbale d’intesa che avvia la fase attuativa delle selezioni interne. I prossimi adempimenti riguarderanno:


-    La ripartizione a livello territoriale dei posti a C3 e C4 attraverso la contrattazione regionale;


-    L’avvio della gara europea per l’individuazione della società che gestirà la prova a test;


-    La pubblicazione della normativa interna di riferimento per la prova selettiva, mentre la normativa giuridica è reperibile all’interno di manuali di uso comune in vendita nelle librerie.


Presumibilmente, la prova si svolgerà ad ottobre, mentre i test saranno messi in linea con due mesi di anticipo.


Oltre ai posti individuati con decorrenza 31 dicembre 2006 sarà possibile scorrere le graduatorie fino al 31/12/2008, recuperando i posti resisi nel frattempo disponibili, ovviamente tenuto conto delle compatibilità economiche che saranno oggetto della contrattazione integrativa 2008.



L’accordo di ieri definisce alcuni aspetti importanti che riguardano le selezioni:


-    Per il passaggio a C1, visto che la decorrenza è legata all’autorizzazione dei ministeri vigilanti, si prevede che possano partecipare a tale selezione quanti maturino i requisiti entro la data di scadenza della presentazione delle domande. Ha trovato in questo modo una risposta positiva la richiesta che abbiamo più volte avanzato dalla fine del 2006;


-    I bandi per il profilo informatico avranno carattere nazionale, dal momento che tale personale è in carico alla DCSIT;


-    Sarà calcolata per intero l’anzianità lavorativa maturata nella posizione ordinamentale immediatamente inferiore a quella per la quale si concorre, indipendentemente da un eventuale cambio di profilo avvenuto sulla stessa posizione ordina mentale;


-    E’ stata confermata la validità del diploma triennale quale requisito culturale utile alla partecipazione alle selezioni;


-    Sono state concordate le materie oggetto della prova selettiva, cercando di omogeneizzare le difficoltà tra i diversi profili a parità di posizione ordina mentale;


-    La sezione “capacità ed orientamento” non potrà contenere test che riguardino la sfera personale o sessuale;


-    La sezione “conoscenze specifiche” per il profilo amministrativo prevede quattro tematiche rappresentative delle varie attività istituzionali ed organizzative contributi, prestazioni, contabilità e risorse umane).


Infine, si registra l’impegno dell’amministrazione a far partire tempestivamente il percorso di riqualificazione che interesserà il personale dell’Area A.



Riteniamo che l’accordo di ieri sia un passaggio importante, che ha visto finalmente l’impegno di tutti per dare concretezza ad un impegno morale nei confronti dei lavoratori dell’Ente: le selezioni concorsuali potranno ripartire dopo sette anni di fermo, avviando un percorso di qualificazione professionale che dovrà avere continuità nel tempo.



INCENTIVAZIONE 2007


Nello stesso incontro di ieri l’amministrazione ci ha informato sugli esiti della produttività 2007 e sulle somme che saranno messe in pagamento con lo stipendio di febbraio, a titolo di acconto sul saldo finale che sarà possibile percepire solo dopo la registrazione del contratto integrativo da parte dei ministeri vigilanti.


Gli importi pro capite corrispondono ad € 2.119,00 di incentivo speciale e ad € 599,00 di incentivo ordinario. A tutti sarà corrisposto parametro 100, mentre la differenziazione del parametro 107 sarà calcolata al momento del saldo definitivo.

 

I lavoratori di trentacinque (35) Sedi subiranno una lieve decurtazione del premio incentivante, un segnale che sottolineiamo in modo negativo, indipendentemente dagli importi, poiché riguarda un contratto integrativo sottoscritto a fine anno ed una produttività sulla quale, ad oggi, non c’è stata alcuna discussione sindacale.

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati