3 OTTOBRE 2013 - BLACK OUT INFORMATICO ALL'INPS - SPEGNIAMO I PC E ACCENDIAMO LA PROTESTA

Comunicato n. 59/13

In allegato il documento che proponiamo di consegnare all’utenza durante l’iniziativa di lotta del black out informatico del 3 ottobre

 

Nazionale -

Invitiamo le lavoratrici e i lavoratori dell’INPS a tenere spenti i PC per l’intera durata della giornata lavorativa di domani 3 ottobre, ad eccezione degli sportelli d’informazione ai cittadini.

Dalla Direzione generale l’amministrazione è in grado di registrare la caduta di corrente che equivale a caduta della produzione e al successo della protesta.

Non è la prima volta che USB promuove tale forma di contestazione e mai nessuno è stato sanzionato disciplinarmente.

Dobbiamo dare prova di compattezza e forza, come sta accadendo nella sede metropolitana di Napoli e in diverse altre sedi.

Sta crescendo ora dopo ora la rabbia dei lavoratori, che spesso riesce a tradursi in mobilitazione unitaria, troncando qualunque tentativo di egemonizzare la protesta e di mettere cappello sulle diverse iniziative. A livello locale si stanno cercando le strade più opportune per contribuire alla protesta generale contro il taglio di 94 mln delle risorse destinate ai progetti speciali e contro il mancato finanziamento del processo d’integrazione di INPDAP e ENPALS con l’INPS. Va bene così, ognuno metta un sassolino per fermare l’infernale ingranaggio.

 

Vogliono spegnere il nostro stipendio… e allora noi spegniamo i pc.

 

DOMANI IL BLACK OUT INFORMATICO, IL 18 LO SCIOPERO GENERALE

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati